Relax e spensieratezza: sono le sensazioni che evoca un bel giardino. Perchè possa essere rigoglioso e prospero è necessario gestire consapevolmente e con accortezza l’approvvigionamento d’acqua. Fiori e piante hanno una costante necessità di irrigazione e l’innaffiatura è spesso la parte del giardinaggio meno piacevole, o per la quale non si ha sufficiente tempo tra tutti gli innumerevoli impegni quotidiani. Fortunatamente sono state progettate soluzioni giuste e molte efficaci per automatizzare l’irrigazione e renderla precisa ed efficiente. Il più famoso sistema è l’impianto a goccia, che, come svela il termine stesso, prevede che la tubatura emetta costantemente una goccia d’acqua (ad intervalli di tempo e di spazio che possono essere decisi da chi lo installa) in determinati orari, grazie ad una centralina e un timer che regolano gli orari di funzionamento. I vantaggi di questo sistema sono molti: chi si occupa del giardino dovrà solo preoccuparsi di programmare il timer e la terra sarà sempre irrigata senza eccessiva o insufficiente quantità d’acqua.